[Guida]Backtrack 5 si aggiorna con la correzione di alcuni bug

Backtrack è una distro di Linux equipaggiata con tutti i sistemi migliori per hacker. Noi utilizzeremo la versione 5 R3 quindi vi consiglio di utilizzare la stessa versione per non avere problemi durante l’installazione. La R3 si concentra sul bug-fixes e sull’aggiunta di oltre 60 nuovi tool, diversi dei quali sono stati rilasciati durante il BlackHat ed il Defcon 2012.

Unknown

Iniziamo con l’illustrazione della guida:

  • Un pc (qualsiasi pc poichè i Driver di Backtrack 5 R3 sono compatibili pressocchè con tutti i pc).
  • La distro di Backtrack 5 R3 GNOME a 32 bit che trovate qui.
  1. Una volta scaricato Bakctrack 5 R3 ci servira VirtualBox. Se non l’avete installato scaricatelo da qui.
  2. Una volta installato VirtualBox apriamolo e clicchiamo sul tasto “Nuovo”. Si aprirà una finestra in cui dovremo selezionare il sistema operativo  e dare ovviamente un nome alla macchina. Io la chiamerò “(inserite il nome che ritenete più opportuno)” clicchiamo adesso su Avanti e selezioniamo la ram. Io selezionerò 1324kb cioè un giga in base alla vostra ram potrete selezionare a vostra scelta. Non scendete mai sotto i 500 e non salite oltre la linea rossa che viene mostrata nella barra della ram senno la vostra macchina non partirà. Nei passi successivi dovrete cliccare su Avanti e poi Crea fin quando non scomparirà la finestra.
  3. Configurazione finita! Appena la finestra si sarà chiusa troverete una scritta con il nome della vostra macchina. Cliccate due volte su questa scritta per aprirla a quel punto chiederà da quale immagine prendere il file dell’installazione. Niente paura dovrete solo cliccare sull’icona della cartella a fianco alla listbox e selezionare il file che abbiamo scaricato precendentemente di backtrack. Ovviamente dovremo prima decomprimerlo per farlo partire. Una volta fatto questo passaggio dovremo cliccare su Avvia. Cosi ci comparirà una scritta a quel punto cliccheremo Invio. Dopo aver cliccato Invio, dovremo ricliccarlo per far partire il sistema operativo vero e proprio. Vedremo tante scritte scendere sullo schermo. Ad un certo punto noterete un cursone che lampeggierà a quel punto dobbiamo scrivere “startx” (senza le virgolette) aspettate circa 30 secondi e avrete avviato la GUI(Graphics User Interface) di Backtrack 5 R3.

Adesso non ci resta che aspettare la prossima guida per vedere tutte le bellezze di questo sistema operativo!

Tag:,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: