Megaupload si racconta

Kim Dotcom, il famoso fondatore di Megaupload, che appena lasciato la galera dopo il maxi blitz dell FBI, in un’intervista rilasciata a TorrentFreak ha rivelato che numerosi account del sito web appartengono a membri di spicco del governo statunitense.
Stando a quanto dichiarato da Dotcom, infatti, diverse personalità della scena politica a stelle e striscie avrebbero effettuato la registrazione al cyberlocker chiuso con l’accusa di violare i diritti di copyright, tra questi figurerebbero anche alcuni membri del Senato e del Dipartimento di Giustizia, ossia l’organo che sta decidendo le sorti sia del servizio che dei contenuti caricati dall’utenza.
Questo problema, fra l’altro, da tempo è al centro di polemiche da parte degli utenti che chiedono di poter riavere accesso al proprio materiale lecito ( in molti usavano lo spazio anche per fini lavorativi d’archiviazione).
APPROFONDIMENTO: Megaupload, scarcerato Dotcom
Della gigantesca quantità di documenti presenti sui server che ospitavano il sito web in questione, infatti, una parte è di proprietà degli utenti che ne hanno effettuato l’upload al fine di archiviarli nella nuvola.
Sia i rappresentanti legali di MegaUpload che diverse associazioni hanno presentato formale richiesta alle autorità di venire incontro alle esigenze dell’utenza.
Verità o tentativo di sollevare un vespaio di polemiche da parte di Dotcom? Di certo il fenomeno del P2P ormai è talmente esteso che sicuramente non ci si stupirebbe di scoprire che chi punta il dito a livello ufficiale contro i torrent, in realtà li utilizza per primo.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: