I’m watch recensione

I’m Watch ha un display da 1.54 pollici con una risoluzione di 240×240 pixel (220 ppi) e monta un processore dai bassi consumi Freescale IMX233 con clock a 464MHz e aiutato da 64 MB di RAM. La memoria interna è pari a 4GB, non manca il Bluetooth 2.1 con EDR e unabatteria da 450mAh capace di garantire una autonomia di circa 3 ore in conversazione e 2 giorni in standby. Le dimensioni esatte sono:

  • Height: 52,60 mm
  • Width: 40 mm
  • Depth: 10 mm
  • Weight: 70 gr

Nella lista delle compatibilità, oltre ai device Android troviamo anche:

  • Android (HTC, Samsung, Motorola, LG, etc)
  • RIM (Blackberry)
  • iOS (Apple iPhone)
  • Bada (Samsung)
  • Symbian (Nokia)
  • Windows Phone 7

La piattaforma su cui si basa l’orologio è una versione completamente modificata di Android 1.6, non l’ultima distribuzione disponibile, ma adatta ad essere utilizzata per questo tipo di device. I’m Watch dovrebbe essere commercializzato ad inizio 2012 a partire da 299€ fino a diverse migliaia di euro a seconda dei materiali scelti

Annunci

One response to “I’m watch recensione”

  1. andrea says :

    molto interessante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: